DESIGN AND FASHION STONE
+39 049 794140 - info@cmg-group.it
Chi Siamo
shadow1

La Nostra Mission

La filosofia di CMG consiste nella continua ricerca di nuovi materiali, nuovi trattamenti e nuove partnership per creare e migliorare sempre più il design e l’arredamento interno ed esterno di un’abitazione o di un edificio  con pietre naturali o agglomerati. Inoltre, amiamo abbinare le nostre creazioni unendole ad altre realtà del mondo del design.

La Nostra Storia

Nel 1965 CMG nasce come piccola azienda per lavorazioni di marmi e graniti prettamente per privati e albergatori con laboratorio situato al piano terra dell’abitazione della famiglia Ceccarello in vicolo S. Giustina a Montegrotto Terme (PD). La vera svolta è avvenuta nel 1995 quando i fratelli Vanni e Michele Ceccarello presero la proprietà dell’azienda continuando il lavoro della vecchia gestione aziendale, ma cominciando vari rapporti lavorativi con sempre più numerosi mobilifici del padovano. Vedendo crescere le collaborazioni e sentendo l’esigenza di una nuova struttura, nel 1999 CMG si trasferisce nella zona industriale di Montegrotto.

In quegli anni si vede nascere lo stile artistico di questa azienda annoverando collaborazioni con artisti tra cui Roberto Longhin, il quale ha effettuato anche lavori per enti come l’UNICEF. L’acquisto di nuovi macchinari ad alta tecnologia  e il rafforzamento dell’apparato commerciale hanno favorito l’aumento della qualità della produzione, la riduzione dei costi e delle tempistiche di lavorazione oltre che l’aumento della competitività nel mercato dell’arredamento. Competitività favorita anche dalla ricerca di nuovi materiali, la quale ha permesso l’inizio della collaborazione tra CMG e Okite, permettendo all’azienda di lavorare con materiali all’avanguardia.

Dopo anni di proficua collaborazione con Okite, l’attività commerciale sposta l’attenzione sul nuovo agglomerato nel mercato dell’arredamento: Silestone del Gruppo Cosentino. La partnership nata con questo gruppo ha favorito l’usufruire di nuovi tipi di agglomerati tecnologicamente sempre più all’avanguardia. A questo punto, ancora una volta l’azienda sente la necessità di implementare il proprio laboratorio ed ottimizzare il proprio settore commerciale e lo fa con  ed il trasferimento della sede da Montegrotto all’attuale posizione in Via Grimani 4 nella zona industriale di Battaglia Terme. Con una nuova struttura e l’ottimizzazione del proprio apparato tecnologico e commerciale l’azienda vede crescere le collaborazioni e la scoperta di nuovi materiali innovativi nel campo dell’edilizia. Le nuove tecnologie permisero la realizzazione di nuovi e sempre più complessi tipi di lavorazioni, i quali favorirono l’inizio di partneship con un numero sempre maggiore di designer e architetti. L’azienda, sempre più attiva nel mercato, nel 2004 mette a punto Calidum, un prodotto d’arredamento tecnologico che favorisce l’opportunità di creare calore nei diversi ambienti meritandosi la classe di risparmio energetico di classe A. Successivamente, questo prodotto fu usato per la realizzazione di piani caldi, usati nel settore ristorativo per il mantenimento del calore dei cibi appena cotti. Inoltre, i nuovi materiali derivanti dal gruppo Cosentino consentirono a CMG di offrire la qualità più avanzata presente nel mercato.

Cercando sempre più di venire in contro ai propri clienti, in questi anni l’azienda comincia ad offrire anche il servizio di packaging e trasporto dei prodotti finiti già igienizzati, direttamente al cliente. Nel 2012, la continua ricerca e la passione per l’innovazione portano i fratelli Vanni e Michele alla realizzazione di un nuovo trattamento per le pietre d’arredo. Questo trattamento chiamato Vintage rende alle pietre un aspetto unico per arredamenti ricercati. CMG si occupa anche di formazione dei propri partner con la realizzazione di workshops nel quale vengono esposte le ultime tendenze del mercato, nuovi modelli di design e le nuove creazioni dell’azienda stessa.

DSC_0121

 

 

Con entusiasmo CMG punta sempre più alla ricerca e sviluppo di nuovi materiali per l’arredamento oltre che alla continua ricerca di nuovi orizzonti.